Fitoemozionali

I Fitoemozionali sono rimedi fitoterapici che agiscono come un intero fitocomplesso della pianta, non usando solo le sostanze farmacologicamente piu attive. Sono infatti costituiti da Soluzioni idroalcoliche, Idrolati e Olii Essenziali della stessa pianta.
Per fitoterapia si intende l'utilizzo di principi attivi presenti nella pianta in toto, o presente nelle parti più "attive"della pianta (foglie, radici, ecc.).

La presenza di tutti e tre i principi attivi contenuti nel preparato fanno del fitoemozionale un rimedio unico, in grado di interagire con l'organismo in toto, sul piano fisico, endocrino e neurologico. Pertanto i rimedi Fitoemozionali riescono a lavorare sulle caratteristiche psicologiche del paziente.

Gli Olii essenziali limitano in generale la loro azione ad un livello psicologico primario, mettendo in luce alcuni tratti significativi della personalità; l'Idrolato dell'olio essenziale, avendo al suo interno molecole aromatiche, derivanti dalla distillazione della pianta, ma estremamente diluite e pertanto presenti in dosi infinitesimali, agiscono a livello talamo/diencefalico.

Le piante aromatiche sono state utilizzate da tempi immemorabili dagli indigeni di tutte le civiltà del mondo: civiltà indù, cinese, egizia, greca, romana, celta, araba, ecc. Ciascuna di queste culture ha apportato dei significativi accorgimenti sull'utilizzo degli aromi e numerosi furono i grandi personaggi che ne descrissero l'uso: Plinio, Ippocrate, Teofrasto fino ai giorni d'oggi Gattefossè che ha scritto un'opera nel 1931 intitolata "Aromatherapie", in cui si dimostrano le relazioni tra struttura e reattività dei componenti aromatici e dove vengono codificate le notevoli proprietà degli olii essenziali

lnoltre è nozione conosciuta che gli Olii eterei  modulano le attività del Sistema Nervoso Centrale attraverso la via dei neuroni olfattivi, del bulbo olfattivo, della pelle e delle mucose. In seguito a vari studi del Dr. Lemey, profondo conoscitore delle essenze del secolo scorso, e le conoscenze omeopatiche di Kent, sono stati messi in atto dei proovings che utilizzano gli "idrolati degli olii essenziali", i quali contengono infinitesime parti degli Olii Essenziali e si è visto come sia possibile ottenere una modulazione di aspetti psico-dinamici e la repertorizzazione di sintomi mentali, simile a quella omeopatica. Pertanto con gli Idrolati degli Olii Essenziali si tende a modulare il "Mind" o la Pnei.

 

Fitorimedinaturali.it usa i cookies per il login, la navigazione e altre funzioni di tracciamento. Accetta per consentire i cookies.