Principi attivi omeopatici

Riferimenti bibliografici

  • Henry Duprat – Materia medica omeopatica, Fratelli Palombi Editori.
  • M. Guermonprez – Materie Medicale Homeopatique, Editions Boiron.
  • Max Tetau – Organoterapia, nuovi studi clinici, Edizioni IPSA.
  • Max Tetau – Nouvelles cliniques de Gemmoterapie, Editions Similia – Parigi.
  • Bergeret, M. Tetau – Precis Litoterapie dechelatrice, Editions Maloine – Parigi.
  • Frank Mirce – Oligo elements et santè del l'homme, Editions Andrillon.
  • Bruno A. Perrone – da conferenza: Dalle costituzioni alla omeopatia - Perugia 2001 da corso di aggiornamento omeopatia integrata c/o Ordine dei Medici di Cagliari 2003.
  • D. Demarque, J. Jouanny, B. Poitevin, V. Saint-Jean – Farmacologia e materia medica omeopatica, Ed Techiche Nuove

Principi attivi omeopatici

Term Definition
A.C.H.

Contrasta le somatizzazioni a livello neuroviscerale.

Visite: 188
Abrotanum

Interviene negli stati di dimagrimento, soprattutto in soggetti psoro-tubercolinici.

Visite: 367
Achillea millefolium

Azione cicatrizzante, agisce su i meccanismi infiammatori con una azione modulante.

Visite: 245
Acido folico

disciplinante dei processi energetici cellulari. Sostanza fondamentale nella sintesi del DNA.

Visite: 183
Acidum benzoicum

Iperuricemia e disturbi articolari concomitanti, scricchiolii articolari, problemi alle piccole articolazioni, dolori erratici e fugaci, localizzati soprattutto al tendine d’Achille, alle ginocchia ed a i polsi.

Visite: 363
Acidum citricum

Catalizzatore del ciclo di Krebs, migliora la respirazione cellulare nelle patologie croniche.

Visite: 390
Acidum formicum

Utile in tutte le sindromi reumatiche, nevralgiche, neuritiche e nelle relative patologie cutanee e vertebrali.

Visite: 247
Acidum fumaricum

Catalizzatori del ciclo di Krebs, migliorano la respirazione cellulare nelle patologie croniche.

Visite: 326
Actaea racemosa

Disfunzioni endocrine, in particolare di tipo iperestrogenico. Sindromi premestruali, sindromi intermestruali, dismenorrea, regolazione del travaglio.

Visite: 188
Adulaire

E' un silicato di alluminio-potassio molto puro, di origine idrotermale, di aspetto vitreo, appartenente cristallograficamente alla classe dei monoclini. È importantissimo nel combattere l’adenoma della prostata; clinicamente è stato provato che intervenga nel ridurre il volume della prostata e nel combattere la disuria, la pollachiuria e le frequenti minzioni, anche notturne; ematochimicamente anche la fosfatasi acida prostatica tende a diminuire, così come tende a diminuire l’urea.

Visite: 290
Aesculus

Emorroidi esterne, dolore bruciante come di un gomitolo pieno di spilli, intoccabili, algie lombo sacrali raramente sanguinanti, migliorano con bagni d’acqua fredda e con il camminare piano. Possiede sicuro effetto organotropico sul sistema venoso, con sensazione di bruciore e secchezza delle mucose.

Visite: 241
Aesculus hyppocastanum

E' in grado di stimolare le fibrocellule muscolari lisce e la quota elastinica delle pareti vasali.

Visite: 131
Allantoina

Svolge un’azione idratante e cicatrizzante favorendo il ripristino del normale tessuto epiteliale, quindi utile negli eritemi solari e nelle irritazioni di vario genere.

Visite: 182
Allium cepa

Ha azione vasocostrittiva a livello delle mucose migliorando così la capacità respiratoria.

Visite: 221
Alluminio

Una carenza di alluminio provoca inibizione della deidrogenasi succinica da cui possono derivare turbe nervose. È indicato in caso di deficit intellettivo nei bambini e di atonie cerebrali successive a superlavoro cerebrale. Indicato nel superlavoro intellettuale e nell’insonnia.

Visite: 212

Fitorimedinaturali.it usa i cookies per il login, la navigazione e altre funzioni di tracciamento. Accetta per consentire i cookies.